MINESTRA DI LENTICCHIE ALLA PALESTINESE شوربة العدس

image

Dosi per 4 persone

250 gr. di lenticchie rosse
1,5 l. di brodo vegetale
1 cipolletta
2 spicchi di aglio
1 cucchiaino di cumino
Olio evo
Sale e pepe
Un paio di limoni
Cetriolini e peperoni sottaceto, olive e cipollotti freschi se stagione.

Per prima cosa preparate il brodo vegetale secondo la vostra ricetta preferita, va bene anche il brodo pronto o di dado senza glutammato o magari il dado fatto in casa.
Mettete un filo d’olio evo in una pentola, meglio se di terracotta o alluminio ( per farla all’araba ci vuole quella in alluminio ), far soffriggere la cipolletta con il cumino ( questa manovra fa si che il cumino e comunque tutte le spezie sprigionino i loro profumi e i loro oli che daranno maggior gusto ), aggiungete le lenticchie, precedentemente sciacquate sotto acqua corrente, far soffriggere qualche minuto e iniziare ad aggiungere il brodo. Queste lenticchie inizieranno a gonfiarsi e a consumare parecchio brodo, quindi se non volete come risultato un purè, continuate ad aggiungerne parecchio.
Questa minestra dovrà cuocere circa 1 ora, NON USATE LA PENTOLA A PRESSIONE, questo piatto non vi riuscirà ,ve lo dico per esperienza, perché non potete aprirla quando volete per dosare il brodo.
Mentre la minestra cuoce, mettete in un padellino dell’olio con i due spicchi di aglio che avrete ridotto in fettine sottilissime, fatele dorare NON BRUCIARE!! Mettete a parte.
Preparate una serie di ciotoline dove verserete i sottaceti e le olive e un piattino per i cipollotti puliti e privati delle parti stoppose.
A cottura ultimata assaggiate, se il caso aggiungete sale e pepe, dipende da quanto era salato il brodo.
Mettete la minestra in una zuppiera e versateci sopra il soffritto di aglio, a chi non piace questa operazione non è indispensabile, oppure organizzatevi in modo da servire l’aglio a parte, chi lo vorrà se ne servirà da solo.
Anche il limone non è indispensabile, ma non esiste arabo che non ne metterebbe qualche goccia , da un sapore davvero particolare alla preparazione.
Buon appetito!

Pubblicato da grazielladwan

Sono animalista, antispecista e mi batto per diritti animali e umani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lipstick On Coffee Cup

L'entusiasmo non é leggerezza. "L'entusiasmo è per la vita ció che la fame é per il cibo".

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Viaggiare con Andrea

Probabilmente non basta una vita per scoprire il mondo, l'importante è provarci!

Francescophoto Blog

Foto digitale, classica, immagini

ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ALFAMICI

lottiamo contro il randagismo

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Marco Lovisolo

Lo zaino è pronto, io no

Lunanuvola's Blog

Il blog di Maria G. Di Rienzo

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

Aggiornamento adottati !

Gli adottati degli ultimi 12 mesi!

In Cucina Con Roberta

Cucina Naturale Vegan & Ricette

Zone Errogene

Ogni lasciata è vinta

Animal Nepal's Blog

For main website please visit www.animalnepal.org

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: