Zucchine tonde ripiene

Un’altra ricetta che ho veganizzato e che è riuscita davvero bene.
Ideale come piatto unico o come antipasto, dipende da quante zucchine vi mangerete.
La scelta delle verdure è libera, io, come al solito, vi racconto quella che ho provato.
Ci vorrà un po’ di pazienza solo per tagliare a dadini le verdure, come per fare l’insalata russa.

Ingredienti
4 zucchine tonde
1 patata
1 carota
1 2-3 fagiolini piatti
1/2 peperone rosso
1/2 peperone verde
1 manciata di piselli o una scatola di quelle piccole
1 spicchio di aglio
1 pezzetto di zenzero fresco
1 peperoncino piccante fresco
1 cucchiaino di curcuma
Sale q.b.
Mettete l’acqua a bollire in una capiente pentola. Salate e, dopo che con pazienza, avete ridotto in dadini le verdure, tuffatele appena l’acqua prenderà bollore.
Dopo 5 minuti scolatele e fatele intiepidire.
Aggiungete l’aglio e lo zenzero grattugiati. Assaggiate se va bene di sale. Unite la curcuma e il peperoncino.
Mettete il composto in frigorifero e lasciatelo riposare mezz’ora.
Adesso dedicatevi alle zucchine: tagliate una fetta dalla parte del picciolo e con l’aiuto di un cucchiaino scavatele. Rimuovete più polpa possibile, cuoceranno meglio.
Non butto via questa polpa, ma la uso per una eventuale vellutata. Volendo può essere utilizzata nel ripieno.
Riempitele con il composto che avevate posto in frigorifero.
Accendete il forno a 180 gradi.
Per la cottura usate una teglia in vetro che possa ospitare le verdure in piedi e ben ferme. Irroratele di olio evo e un bicchiere di acqua sul fondo. Copritele con alluminio oppure con il coperchio della teglia di vetro.
40 minuti poi scoprite e lasciate per altri 10 aumentando la temperatura.

Io le ho presentate con delle tagliatelle di farro, rigorosamente vegane (le farrette della ditta Prometeo di Urbino), condite con salsa di pomodoro e veg parmigiano.
Buon appetito !imageimage

TORTA DI CAROTE, ZENZERO E CANNELLA VEGANA

image

Questa torta, meravigliosamente vegan, è così buona, soffice e gustosa che non potrete fare a meno di continuare a prepararla.
Io ho usato il Bimby per frullare e amalgamare gli ingredienti e una tortiera per ciambella, tanto per dare una forma diversa.

Ingredienti
200 gr di farina 0 / Manitoba
60 gr di frumina o fecola
100 ml di olio di soia
80 ml di latte di soia o avena
180 gr di zucchero di canna (demerara)
250 gr di carote
20 gr di zenzero fresco
80 gr di mandorle pelate
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Procedete in questo modo:
accendete il forno e portatelo a 180 gradi.
Mettete nel frullatore le carote, le mandorle e lo zenzero. Dovrete ridurre il tutto in poltiglia.
Versate l’olio e il latte, poi lo zucchero, continuando a frullare a bassa velocità, la farina, la fecola, il sale e dopo qualche istante il lievito.
Versate il composto nella tortiera e mettete in forno, 25-30 minuti.

Buon appetito !