L’ALFABETO ARABO

L’alfabeto arabo è composto da :
– 28 consonanti
– 3 segni vocalici scritti sopra e sotto le consonanti, dette vocali brevi
– 2 segni ortografici scritti sopra le consonanti

LA SCRITTURA PROCEDE DA DESTRA VERSO SINISTRA. كتابة العائدات من اليمين إلى اليسار

ALFABETO
أ A
ب B di bocca
ت T di topo
ث Th di thing
ج G di Gino
ح H molto aspirata di hello
خ Ch del tedesco ich
د D di domanda
ذ Dh di that
ر R di rana
ز S di rosa
س S di sole
ش Sc di scimmia
ص S sorda velare enfatica
ض D sonora velare enfatica
ط T sorda velare enfatica
ظ Dh sonora velare enfatica
ع è un suono difficile consiste in un passaggio sonoro faringeo (aen)
غ G vibrata come la “R” francese
ف F di fabbrica
ق Q di quadro pronunciata profondamente
ك C di casa
ل L di lucciole
م M di mano
ن N di naso
ه H leggermente aspirata di honey
و U di uomo
ي I di ieri

I tre segni vocalici, che vi anticipo non troverete mai scritti, se non nei testi scolastici per le elementari o sul Sacro Corano, sono:
Sopra le consonanti: (a) اَ (u) اُ
Sotto le consonanti: (i) اِ vi ho fatto l’esempio usando la alef perché mi sembra più facile da comprendere.