BISCOCROSTATA

image

Questo dolce farà impazzire tutti quanti, buona, leggera, genuina, questa biscocrostata è l’ideale per una merenda un po’ diversa, magari accompagnata da una tazza di tè o un bicchierino di vin santo.
Le dosi sono consigliate per due biscocrostate del diametro di 24. Dimezzate gli ingredienti per un unico dolce.

Ingredienti
Per la pasta biscocrostata
150 gr farina 0
100 gr amido di mais o fecola di patate o frumina
50 gr di cocco in scaglie
100 gr di margarina bio
Acqua fredda q.b. Per formare l’impasto
3 cucchiai di zucchero di canna integrale
1 pizzico di sale rosa

Per il ripieno
1 vasetto di burro di arachidi
1 vasetto di marmellata di arance amare
4-5 mele (del tipo che preferite io ho usato le gala)
1 cucchiaio di uvetta sultanina

Mettete tutti gli ingredienti per la pasta in un robot o nel Bimby all’infuori dell’acqua che la verserete piano piano a seconda della consistenza dell’impasto. Dovrà essere uguale a quello delle crostate. Formata la palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigorifero per almeno un’ora.
Dividete in due la palla di pasta e dopo averle leggermente infarinate appoggiatele su due pezzi di carta forno, con le dita iniziate ad abbassarla e a dare la forma rotonda, infine aiutatevi con un matterello. Io dispongo nella tortiera la pasta stesa con la carta forno, così non rischio di romperla perché è molto fine, molto di più di una normale crostata.
Ho iniziato spalmando il fondo con 4 cucchiaiate di burro di arachidi per dolce, poi ho messo un po’ di uva sultanina, la marmellata, un vasetto da 250 gr sarà sufficiente per tutte e due le biscocrostate, ma se vi piace più marmellatosa aumentate la dose. Infine, tagliate le mele a spicchi o come preferite e spargetele sulla superficie, spolverizzate con lo zucchero di canna. Nel mio forno stanno tutte e due le tortiere, quindi faccio un unico giro a 200º per 30 minuti.

Buon appetito !

Annunci

TORTA DI CAROTE, ZENZERO E CANNELLA VEGANA

image

Questa torta, meravigliosamente vegan, è così buona, soffice e gustosa che non potrete fare a meno di continuare a prepararla.
Io ho usato il Bimby per frullare e amalgamare gli ingredienti e una tortiera per ciambella, tanto per dare una forma diversa.

Ingredienti
200 gr di farina 0 / Manitoba
60 gr di frumina o fecola
100 ml di olio di soia
80 ml di latte di soia o avena
180 gr di zucchero di canna (demerara)
250 gr di carote
20 gr di zenzero fresco
80 gr di mandorle pelate
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Procedete in questo modo:
accendete il forno e portatelo a 180 gradi.
Mettete nel frullatore le carote, le mandorle e lo zenzero. Dovrete ridurre il tutto in poltiglia.
Versate l’olio e il latte, poi lo zucchero, continuando a frullare a bassa velocità, la farina, la fecola, il sale e dopo qualche istante il lievito.
Versate il composto nella tortiera e mettete in forno, 25-30 minuti.

Buon appetito !

Crostata di mele 100% vegan

image

La ricetta di questa crostata non prevede l’uso di nessun alimento di provenienza animale, con questo non vuol dire che sia meno buona, ne meno calorica, quindi se siete a dieta voltate pure pagina perché non fa per voi.

Ingredienti
250 gr. Margarina vegetale oppure olio di oliva che in questo caso c’è ne vorrà circa un bicchiere da acqua
400 gr farina autolievitante
100 gr di mandorle pelate
50 gr zucchero di canna
Un pizzico di sale
1 vasetto di marmellata di arance amare
3 mele della qualità che preferite
20 acini di uva sultanina
Alcune mandorle a lamelle

Se avete il Bimby mettete nel bicchiere la margarina o l’olio, la farina, le mandorle pelate, o zucchero e il pizzico di sale. Modalità spiga 3 minuti.
Se non avete il Bimby mettete gli ingredienti su di una spianatoia, usate il sistema a fontana per la farina, lo zucchero, le mandorle e il sale, fate un buco al centro e mettete la margarina a dadi e l’olio, impastate fino ad ottenere una palla compatta, avvolgetela in un foglio di plastica trasparente e mettetela per 30 minuti in frigorifero.
Nel frattempo tagliate le mele a spicchi e tenete a bagno nell’acqua l’uvetta.
Stendete la pasta è rivestite uno stampo da crostata precedentemente oliato e infarinato. Versate la marmellata e sopra disposte a cerchio le fettine di mela, poi fate cadere a caso gli acini di uvetta e le mandorle a lamelle. Infornate a 180º per 40 minuti. Fate raffreddare e buon appetito!!