I MIEI BISCOTTI RIPIENI

Questi biscotti, nascono da una ricetta non riuscita di dolcetti arabi. Come per molte prelibatezze, anch’io ho voluto contribuire, con un errore da gourmet.🤩

La preparazione è piuttosto lunga, ma divertente .

Vi elenco ciò che serve:

1 forma per biscotti, necessariamente che sia chiusa. 7-8 cm di diametro. Io ho scelto quella della foto, di origine araba, la trovare online. (Forma per maamoul).

500 gr di datteri

150 gr di noci

150 gr di pistacchi

Estratto di vaniglia

Latte in polvere per dolci

Acqua di rose per dolci

Noce moscata

Cannella

150 gr di zucchero a velo

1 bustina di lievito secco (per panificare)

500 gr di semola rimacinata

120 gr di farina 00

150 gr di latte

120 gr di olio di semi

150 gr di burro o margarina sciolti (non fritti😅)

1 pizzico di sale

Partiamo a preparare la base dei biscotti che vi dico già, dovrà restare tutta la notte a riposare, a temperatura ambiente:

Versate la semola in una ciotola capiente, prendete il burro e l’olio di semi, versate sopra e lavorare con le dita come fare la pasta frolla. Lasciatela a granelli, chiudete la ciotola ermeticamente, io uso un coperchio in silicone. Dimenticatevi il tutto per 24 h.

Il tempo che resta, oltre che andare a lavorare, dormire… vi consiglio di portarvi avanti con il lavoro e di preparare la frutta secca. Io ho usato noci e pistacchi interi, quindi ho dovuto rimuovere i gusci. Lo stesso vale per i datteri, ho usato frutti biologici, con i noccioli, provenienti dalla Palestina, si trovano nei grandi supermercati, negozi bio o Amazon. Quando tutta la frutta è fuori dai gusci e snocciolata, armatevi di tritatutto. Inserite prima i pistacchi, è il frutto che altera di più il suo gusto, poi le noci e infine i datteri. Questi ultimi tritateli fino a farli diventare poltiglia, il resto della frutta lasciatelo pure a pezzi consistenti. Lasciate tutto dentro a dei contenitori ermetici fini a quando riprenderete in mano l’impasto che sta riposando.

Passata la notte, è ora di fare i nostri biscotti. Unite per primi, tutto il secco. Le dosi sono scritte negli ingredienti: la farina, il latte in polvere, lo zucchero a velo e la noce moscata. Amalgamate velocemente e iniziate ad inserire la parte liquida, le dosi sono scritte negli ingredienti: il latte, l’estratto di vaniglia, il lievito secco sciolto in circa 100 cc di acqua, l’acqua di rose. Amalgamate bene, lavorate qualche minuto e rimettete a riposare per 1 ora. In questo tempo preparerete I ripieni.

Pistacchi tritati, 3 cucchiai di acqua e 2 cucchiai di zucchero. Amalgamate fino a quando il composto diventerà compatto.

Noci tritate, 3 cucchiai di acqua, 2 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaino di cannella. Amalgamate fino a quando il composto diventerà compatto.

Datteri tritati, 2 cucchiai di olio di semi. Amalgamate fino a quando il composto diventerà lucido e liscio.

A questo punto avrete tutto pronto quindi, è ora di iniziare a formare tante palline di pasta e tante palline di ripieno, di diametro inferiore a quelle di pasta, considerate che il ripieno deve entrare nelle palline di pasta, tipo gnocchi ripieni.

Preparate tutte le palline di pasta con il ripieno, è ora di pigiare nelle vostre formine o semplicemente gli darete, a mano, una forma a lente.

Portate il forno a 180 gradi.

Appoggiate i biscotti sulla teglia (io ho messo la carta forno) e fateli cuocere per 15 minuti.

Lo so, siete stanche, ma l’impresa vale la pena.

Vi risulteranno circa 30 biscotti.

Potrete conservarli per 15 giorni in una scatola di latta o contenitori di plastica ermetici.

Informazioni su grazielladwanhttps://grazielladwan.wordpress.comSono animalista, antispecista e mi batto per diritti animali e umani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...