GIUHA E LE UOVA ( 3 racconto) جحا و البيض

Un giorno, Giuha decise di andare a cercare fortuna in un paese lontano. Prima di lasciare il suo villaggio, si fece prestare da un mercante una dozzina di uova sode per nutrirsi durante il viaggio.

Passarono sette anni e Giuha tornò a casa con un bel mucchio di monete d’argento. La notizia del suo arrivo si sparse per il villaggio e giunse alle orecchie del mercante che aveva con lui un credito in sospeso.

Egli si recò da Giuha e gli chiese cinquecento dinari in pagamento delle uova acquistate sette anni prima. Giuha si rifiutò di pagare e la questione fu portata davanti al grande sultano Arun Ar-Rashid. Il giorno stabilito, Giuha si presentò nella sala delle udienze con molto ritardo e il dibattito ebbe inizio solo nella tarda mattinata.

Il sultano, spazientito, chiese ai due litiganti di esporre le loro ragioni. Per primo parlò il mercante:
” Ho chiesto a Giuha di pagarmi cinquecento dinari, perché dalle dodici uova, che egli acquistò a credito, sarebbero potuti nascere dodici pulcini. Questi sarebbero divenuti galli e galline e si sarebbero moltiplicati, dando origine ad almeno altri ventiquattro pulcini: dopo sette anni io avrei ora un enorme pollaio! “.

” Hai ragione ” disse il sultano: ” Sentiamo comunque cosa replicherà Giuha, il quale ci spiegherà innanzitutto il motivo del suo ritardo”.

” Che Allah ti conceda lunga vita! Avevo in casa delle fave bollite, e questa mattina mi sono attardato a seminarle nell’orto per avere un buon raccolto l’anno prossimo, in sha Allah! ” “Tu sei uno sciocco, Giuha!” replicò il sultano: “Da quando in qua le fave bollite danno un raccolto?”

“Da quando le uova sode danno origine a dei pulcini!” rispose Giuha. E vinse così la causa.

A voi interpretare il racconto!!

Informazioni su grazielladwanhttps://grazielladwan.wordpress.comSono animalista, antispecista e mi batto per diritti animali e umani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...